La lingua nella storia della psichiatria moderna e contemporanea, da pinel agli anni duemila
di  dema beatrice
Pubblicato da mimesis, 2022
ISBN:  9788857583211
32,00€
5%
30,40€
Copie

I prezzi sono indicativi, fanno fede i prezzi riportati sull’etichetta sul retro di copertina.

Servizi aggiuntivi

Prima di completare l’ordine potrai scegliere uno o più servizi aggiuntivi tra:
  • Aggiungere la copertina personalizzata
  • Aggiungere la confezione regalo
Tra le discipline che hanno dialogato con la psichiatria, la psicopatologia del linguaggio è tra quelle che hanno ricoperto un ruolo cruciale, eppure l'analisi della lingua dei pazienti in ambito psichiatrico manca ancora oggi di una solida legittimazione scientifica, anzitutto a causa dell'assenza di una tradizione condivisa che ne ricostruisca i fondamenti storico-teorici. Il volume intende colmare questa lacuna e si presenta come il primo contributo organico sulla storia delle teorie linguistiche in psichiatria.
Autore: dema beatrice
Editore: mimesis
ISBN: 9788857583211
Numero di tomi: 1
Numero di pagine: 438
Anno di pubblicazione: 2022

IPERBOOK. UN MENÙ PER TUTTI I GUSTI.

Prenota online i tuoi libri preferiti! Troverai un vasto assortimento di libri di ogni genere, che puoi prenotare velocemente, senza bisogno di carte di credito e senza spese di spedizione! Scegli il libro, prenotalo online, ritiralo presso il tuo punto vendita di fiducia. Buona lettura!

Un sito di Iper, La grande i
logo